ATTENZIONE!
ORDINANZA REGIONALE 20 MARZO 2020

In queste ore la Regione Campania ha emesso un’ulteriore ordinanza per la prevenizione e la gestione dell’emergenza COVID-19: sono stati sospesi anche i cantieri e l’accesso agli uffici pubblici.

La decisione e’ motivata dall’aggravarsi della situazione del contagio dovuta all’aumento esponenziale dei casi positivi in Campania.
Invito tutti a leggere integralmente il testo del provvedimento regionale per potere cogliere l’assoluta gravità dell’attuale situazione e delle “irreparabili conseguenze” che possono derivare da un’ulteriore crescita del numero dei contagi.

Rinnovo ancora una volta l’appello a RESTARE IN CASA ed evitare ogni occasione di contatto sociale e le uscite ingiustificate.

Stiamo controllando assiduamente il territorio e ancora permangono dei comportamenti non rispettosi della normativa e dei principi di tutela del bene supremo della vita e della salute pubblica.

Le persone fermate ai posti di blocco (alcune anche più volte al giorno) provano a giustificare la loro presenza in strada accampando motivi di acquisti presso la farmacia e/o esercizi commerciali.
Vale ricordare che abbiamo istituito i servizi di consegne a domicilio per contenere le uscite da casa.

Sono ad avvertirvi che nel caso dovessero perdurare le suddette condotte saremo costretti ad intervenire con limitazioni e restrizioni ulteriori, anche sulle attività commerciali.

Dobbiamo essere cittadini responsabili: la casa è il luogo più sicuro in cui abbiamo tutto il necessario: tv, internet, libri, penne, telefonini ecc ecc..

“La libertà non consiste nel fare ciò che ci piace, ma nell’avere il diritto di fare ciò che dobbiamo” (cit. Papa Giovanni Paolo II)

Il Sindaco
Avv. Pasquale Di Fruscio

Allegati:

ord-n-19-20-03-2020-mn73za70paazcj0d.pdf (1 Bytes)