Pubblicato un ulteriore nuovo bando per il bonus affitti da 750 euro per le prime case della Regione Campania. Messi a disposizione altri 6,5 milioni di euro che si aggiungono ai 25 milioni del primo bando (che si chiuderà, quest’ultimo il 27 aprile prossimo).

Per le famiglie, quindi, si tratta di un contributo ulteriore, che servirà ad estendere la platea dei beneficiari aiutando le persone che sono in difficoltà a causa dell’emergenza per il Coronavirus. Potranno accedere al contributo, infatti, secondo i criteri stabiliti nell’avviso, “i nuclei familiari titolari di un contratto di locazione, che hanno subito una diminuzione della capacità reddituale a seguito delle misure restrittive per l’epidemia da COVID-19”.

“L’ammontare del contributo concesso è pari al 50% del canone mensile, per tre mensilità, per un importo massimo complessivo pari a 750 euro”.

La domanda va presentata al Comune esclusivamente all’ indirizzo mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.   entro e non oltre il giorno 05/05/2020

L’Amministrazione, raccolte le domande dei nuclei familiari in possesso dei requisiti previsti dalla Regione Campania, effettuerà un controllo sulla regolarità formale delle autocertificazioni e predisporrà un elenco dei beneficiari con indicazione del contributo spettante a ciascuno.

La Regione provvederà all’accredito del totale dei contributi spettanti a ciascun Comune, in proporzione al numero di domande complessivamente pervenute.

Il comune  trasmette gli elenchi alla Regione entro il 12 maggio alle ore 18.

I Comuni, ricevuto l’accredito da parte della Regione, provvederanno alla erogazione dei contributi a favore dei beneficiari nell’ordine di graduatoria stabilita dal Comune stesso, per l’importo ad ognuno di essi spettante, fino ad esaurimento fondi.


Allegati:

AVVISOFITTIEMERGENZACOVID.pdf (1 Bytes)

DD45_23.04.2020.pdf (1 Bytes)

MODELLODOMANDA.pdf (1 Bytes)